Vi siete mai chiesti perché in gravidanza cambiano i gusti e gli odori?

Ebbene la natura è preposta a salvaguardare la vita nel migliore dei modi, cercando di evitare al futuro nascituro tutte quelle sostanze tossiche ritenute veleni per una nuova vita.

Ecco allora che molte donne hanno voglia solo di cibi dolci ma non di quelli amari. .. forse perché la natura vuole dirci qualcosa?

Certo, vuole riportarci al metabolismo del fruttosio della frutta.

Allora una donna che aspetta un bimbo sentirà fastidio all’odore del caffè, al tabacco, a cibi di carne e pesce, ai gusti amari della cicoria, dei broccoli…

Tutte le nausee che sente sono dovute proprio al richiamo della natura ad una alimentazione a base di frutta.

Più frutta e frutta-ortaggio (verdure) si mangeranno e meno doloroso sarà il parto.