ParadiseFruit.it

Cous Cous

Un piatto semplice, veloce e buonissimo! Fatto solo da frutta ortaggio e grassa.

La pizza del Futuro con impasto di Platano

La prima pizza al mondo con impasto di Platano (qualita' di banana, usata acerba) senza glutine e senza lievito. Adatta a tutti bambini, anziani, intolleranti, celiaci, diabeti e per molti problemi di salute. Insomma e' la prima Pizza Salutare!

Tagliatelle con Crema di Zucca

Piatto che riprende lo stesso aspetto e gusto di quello tradizionale.

Piadine di Platano

Dal gusto uguale avvolgente a quelle tradizionale, ma molto più leggere! E la "carne" è fatta di frutta! Adatte a tutti celiaci e non.

Gnocchi di platano al sugo di melanzana

Gnocchi completamente fatti di frutta, il gusto è uguale se non migliori di quelli della cucina tradizionali e soprattutto molto più leggeri.

Informazioni

Sezione dove trovate molte informazioni utili di base.

Ricette

Trovare tutte le creazioni/ricette fruttariane sia crude che cotte, in versione dolce o salate.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato su Articoli, Video, Ricette, Eventi, Cene, Corsi e molto altro.

Articoli

Articoli dedicati al benessere, alla natura, al sapere e molte altre cose.

Piatti crudisti e cotti che non hanno nulla da invidiare alle classiche ricette a base di cibi onnivori, vegetariani e vegani. Adatti a tutti: grandi, piccoli e intolleranti.

Ricordate, se volete cominciare a liberarvi dal sistema che vi vuole Poveri, Ammalati ed Ignoranti, la prima rivoluzione da mettere in pratica è quella Alimentare.

Ultime pubblicazioni

Avrete forse notato che Terence mangia le Mele in molti dei suoi film. Come mai?

Avrete forse notato che Terence mangia le mele in molti dei suoi film. Cosa si nasconde dietro questa scelta?

L’uomo che ha piantato un albero al giorno per 40 anni, trasformando 550 ettari di deserto in una foresta rigogliosa

Jadav Payeng ha piantato un albero al giorno da quando aveva solo 16 anni. Ora, quasi 40 anni dopo, è cresciuta una foresta di 550 ettari (oltre 770 campi da calcio) su quello che un tempo era un paesaggio arido e devastato dall’erosione.

Tgcom24: Bimbi vegani, numeri raddoppiati nelle mense scolastiche milanesi

Aumenta il numero di chi fin dallʼasilo non mangia nessun alimento di origine animale per scelta dei genitori. Una scelta che nel 38,5% dei casi è per effetti benefici sulla salute mentre per il 20,5% mossa per l'amore per il genere animale. Insomma, una tendenza Etica di genitori e figli moderni consapevoli.

Vaccini dichiarazione shock: «Nel 2032 il 50% della popolazione sarà autistica».

I vaccini sono il business del terzo millennio ed il business non va fermato, costi quel che costi! Il dottor Stefano Montanari, laureato in Farmacia con una tesi in Microchimica, si è sempre occupato di ricerca applicata al campo della medicina. Autore di diversi brevetti in campo medico e di sistemi per l’elettrofisiologia, ha eseguito consulenze scientifiche per varie aziende, la moglie Antonietta Gatti collabora con lui in numerose ricerche sui biomateriali.

Tumore al seno, per scongiurare il pericolo basta mangiare frutta e verdura

Mangiare sano premia sempre. Non è una novità. Oltre alle puntuali raccomandazioni dei nutrizionisti, anche i ricercatori dell’Università di Harvard hanno sottolineato l’importanza di una dieta corretta.

Gesù mangiava carne?

Apparteneva agli Esseni ed era noto come Gesù il nazireo (e non nazareno come è stato poi fatto passare). Nazireo in quanto aveva fatto voto di Nazireato che comportava tra le altre cose quelle di non mangiare carne (il pesce è carne) e non toccare cadaveri considerati come impuri.

Avviso per i lettori

Le informazioni fornite in questo sito sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico. Non si vuole imporre nulla come verità assoluta, ma si vuole riportare il risultato di ricerche e sperimentazioni personali. Si può essere in accordo o in disaccordo con loro. Ogni articolo è semplicemente teso a stimolare un senso di curiosità e discernimento maggiore. Non si può dar nulla per scontato in medicina, che è una scienza in continua evoluzione. Il dubbio, la curiosità, il volersi mettere in discussione sono i semi della conoscenza futura. Nessun articolo nel sito è da intendersi come indicazione medica/paramedica.

Partner