Clicca qui per.. Ascoltare l’intervista di Margherita Fronte a Giacomo Rizzolatti, lo scopritore dei neuroni specchio

neuroni specchioPer Vilayanur Ramachandran, direttore del Center for Brain and Cognition all’Università della California di San Diego, e uno dei guru delle neuroscienze moderne,

i neuroni specchio saranno per la psicologia quello che il DNA è stato per la biologia”.

Si tratta di cellule del cervello che si attivano sia quando compiamo una determinata azione, sia quando vediamo qualcun altro che la compie. In questo modo, i neuroni specchio ci permettono di capire al volo che cosa sta facendo chi ci sta di fronte, senza che sia necessario fare un ragionamento complesso. Inoltre, preparano il nostro sistema nervoso a imitare le azioni degli altri e a entrare in empatia con ci nostri interlocutori.

rizzolattiA scoprire i neuroni specchio è stato Giacomo Rizzolatti, direttore del Dipartimento di neuroscienze dell’Università di Parma, che nell’intervista (audio in alto) risponde anche a chi sostiene che questi neuroni non esistono nell’uomo. E spiega gli ultimi sviluppi dei suoi studi, in base ai quali il cattivo funzionamento del sistema dei neuroni specchio potrebbe essere una causa dell’autismo.

– Qui c’è invece l’articolo del New York Times con la scoperta romanzata (e smentita da Rizzolatti) dei neuroni specchio. (Fonte)
– Qui potete scaricare il pdf con gli studi sui Neuroni Specchio:
The mirror neuron system Luigi Cattaneo, Giacomo Rizzolatti Arch Neurol 66, n 5, 557-560, 2009

L’educazione è l’arma più potente che si possa usare per cambiare il mondo.

– Nelson Mandela