La famosa star di Hollywood non ha ceduto al richiamo del bisturi ma ha adottato da anni un regime alimentare vegano, mantenendosi così fresca e tonica all’età di 60 anni.

Michelle Pfeiffer, dopo anni di sigarette e junk food e dopo aver lasciato milioni di cuori spezzati interpretando “Catwoman” nella saga di Batman, ha deciso di intraprendere un regime alimentare sano e privo di proteine animali con risultati molto positivi:
pelle luminosa e colesterolo nella norma

“Ero terribile Ho continuato con sigarette, Coca-Cola e caffè per diverso tempo e ci ho preso anche la mano Mai ho fatto esercizio Credo si diventi via via più disgustosi man mano che si invecchia, quindi mi sono imposta di mangiare bene. Ora non fumo più e sto imparando la meditazione. La mia vanità non è scomparsa, ma ammetto che ora è certamente secondaria rispetto alla voglia di vivere a lungo”

ha dichiarato l’attrice alla rivista americana “Express”.

Michelle decide di intraprendere quindi un’alimentazione priva di sostanze animali e derivati, rimanendo comunque amante della buona cucina e dei sapori della tavola

Altra spinta alla dieta vegana, fu il programma televisivo della CNN, “The Last Heart Attack” in cui venivano elencati i rischi di un’alimentazione ricca di grassi di origine d’animale.

 

Durante la trasmissione partecipò anche Bill Clinton, da tempo convinto vegano a causa di problemi cardiovascolari importanti, così l’attrice decise definitivamente di intraprendere questa scelta alimentare

Oltre alla dieta vegana l’attrice hollywoodiana, si dedica quotidianamente all’attività fisica, .riposandosi solo nei weekend.

Le sue attività sportive preferite? La corsa e il sollevamento pesi, i risultati sono chiari: da sempre la bella “donna gatto” è nella lista delle donne più belle del mondo con un fisico scolpito e per nulla segnato dal passare del tempo.

 

Fonte