Le coppie felici pubblicano raramente sui social notizie della loro relazione. Perché? Non hanno bisogno di dimostrare nulla.


Oggi dipendiamo tutti dai social: pubblichiamo informazioni private, traguardi, obiettivi, lutti.Sul lungo termine, potrebbe essere un problema.Facebook.

Era nato come un modo per ritrovare i vecchi amici di scuola. Oggi, invece, è diventato un diario, in cui ci sono tutte le informazioni su di noi.

Nome, cognome, numero di telefono, amici, frasi, pensieri, accaduti.

Ma chi è in coppia ed è felice, tende ad evitare di postare foto, video e accadimenti importanti nella coppia.

Quali sono i motivi dietro a questa decisione?

Analizziamoli insieme.

Non devono dimostrare nulla

Questo è uno dei punti essenziali, fondamentali. Perché non vale solo per le coppie, ma anche per ogni soggetto. Se abbiamo una dipendenza da social, pubblichiamo fin troppo su di noi.

Vogliamo in qualche modo dimostrare qualcosa agli altri. Ad esempio, vogliamo che gli altri si accorgano della nostra felicità. E non è sempre un bene. A volte dimentichiamo che sono cose nostre, private. E tali dovrebbero rimanere.

Preferiscono la privacy

La privacy è uno dei punti fermi della coppia. In generale, le coppie più felici puntano sulla privacy maggiormente.

Conservano i propri ricordi – foto e video – sul loro album fotografico. Non ne tengono uno sui social e sono abbastanza contrari.

Si fidano l’uno dell’altra

Anche la fiducia è un fattore che rientra nell’equazione. Quando uno dei due vuole dimostrare qualcosa – magari all’ex – tende a caricare molte foto sui social.

La fiducia fa andare avanti una coppia. Il riserbo è importante, perché tante persone potrebbero avere da ridire sulle singole scelte.

Viaggi, avvenimenti importanti, anniversari. Sono fatti privati, che sarebbe meglio non festeggiare con sconosciuti sui social, ma in coppia.

Sono gelosi dei propri ricordi

Condividere un ricordo con gli altri non è per tutti. Fateci caso: quando siamo felici, durante un dato momento, non ci viene in mente di scattare una foto o fare un video.

No, l’unica cosa che ci viene in mente è di vivere il momento. La vita è una e va vissuta intensamente. Mettiamo giù i cellulari.

Ricordiamoci che è importante trascorrere dei momenti con il nostro partner, perché ogni attimo è speciale e non torna più.

C’è chi è geloso di ogni singolo ricordo, dunque perché dobbiamo sentirci in dovere di condividerlo con gli altri? Sono nostri, personali.

Fonte