Cos’è la Carpotecnia?

La carpotecnia (carpo = frutto) è la tecnica di lavorazione del frutto e può determinare la produzione di una pressochè infinità gamma di prodotti culinari surrogati dei tradizionali, superiori per gusto e qualità. Tutto ciò garantendo un minimo impatto ambientale (territoriale, idrico, emissioni serra, ecc) e un minimo costo di produzione.

Si possono quindi ottenere: farina di platano, farina di mela, farina di zucca, farina di pomodoro, farina di zucchina, farina di melanzana, farina di peperone, farina di frutta dolce/ortaggio. E’ possibile combinarle in infiniti modi, con diverse sgramature e tipologie per riprodurre tutti gli alimenti tradizionali.

 

 

 allarme_produzione_carne

 

uomo-frugivoro