L’acqua è indispensabile per la nostra vita. Ecco perchè, proprio come l’aria che respiriamo, deve essere sana ed adeguata al nostro organismo.

Quale acqua scegliere allora? Quella del rubinetto oppure quella in bottiglia? E tra quest’ultima meglio quella in bottiglia di plastica oppure in vetro?

La risposta è che l’acqua migliore per il nostro organismo dal punto di vista organolettico è quella che assumiamo con la frutta e la verdura.

Se infatti assumiamo abbastanza frutta e verdura fresca e allo stato crudo (la cottura fa disperdere l’acqua) non abbiamo sete perchè ci siamo già dissetati tramite questi cibi ricchi di elementi chimici naturali come vitamine e sali minerali e di elementi energetici naturali.

Quasi tutti i cibi che mangiamo contengono acqua ma in assoluto la frutta e la verdura sono i cibi che ne contengono di più e sono gli unici che non presentano effetti collaterali se assunti in grandi quantità.

Volete sapere quali sono i cibi vegetali più ricchi di acqua in termini di percentuale rispetto al loro peso?

  • Mele circa 85%
  • Lattuga circa 95%
  • Anguria, meloni, cetrioli e pomodori circa 93%
  • Melanzane e fragole circa 92%
  • Broccoli e cavolfiori circa 91%
  • Pesche circa 87%
  • Uva circa 81%

Eccovi quindi un altro motivo per aumentare ancora di più il consumo di frutta e verdura!

 

(Sono state apportate piccole modifiche all’articolo)
Fonte